• 800.59.54.51
  • Via del Lavoro,1 - 51013 Chiesina Uzzanese (PISTOIA)
 

Benvenuti nell'Officina Giannini
Il Nostro Team Professionale
RENAULT TRUCKS

Get In Touch With Us

Sentitevi liberi di contattarci attraverso i seguenti modi, faremo del nostro meglio per rispondere a tutti nel più breve tempo possibile

 
 
Ufficio: 0572.411074 - Fax 0572.480023
 
info@officinagiannini.it
 
Officina Giannini F. & C. s.n.c.
Via del Lavoro,1 - 51013 Chiesina Uzzanese (PISTOIA)

Cod.Fisc./P.IVA Reg.Impr. PT 01196210478 - REA PT 125916

Officina Giannini Renault Trucks|Assistenza Stradale|24/7|800.59.54.51

Non esitare a contattarci il Nostro Team di Professionisti Renault Trucks

  

Consulta l'elenco dei comuni in Santa Fiora dove l'Officina Giannini è operativa

Per questi comuni garantiamo Assistenza 24/7
Chiama subito al numero verde GRATUITO 800.59.54.51

Assistenza Stradale nel comune di Santa Fiora 24/7

RIPARAZIONE Veicoli Industriali - RIPARAZIONE Veicoli Commerciali - VENDITA Pezzi di Ricambio

Dakar 2019: all'assalto delle dune del Perù

La Dakar arriva alla 41ª edizione e la scuderia ceca MKR è pronta per lo straordinario rally che si disputerà dal 6 a 17 gennaio 2019 in Perù.

Con i suoi tre camion in gara, un Renault Sherpa e due Renault Trucks K520, il team MKR è determinato a conquistare un posto sul podio.

Quest'anno la competizione sarà molto ardua, con un percorso che non mancherà di regalare forti emozioni agli equipaggi. La corsa avrà inizio e si concluderà nella celebre capitale peruviana, Lima. Il programma di questo rally al 100% peruviano prevede 3 zone di gara e 5000 km da percorrere, di cui 3000 sulle dune di Ica.

Il team MKR potrà contare sulla robustezza dei camion Renault Trucks per destreggiarsi sulle impegnative piste sabbiose del deserto peruviano. Tecnica e precisione di navigazione dei piloti permetteranno alla squadra di affrontare questa gara con determinazione e sicurezza.

Renault Trucks augura buona fortuna al team MKR!

RENAULT TRUCKS CONSEGNA UN D WIDE Z.E. ALLA METROPOLI DI LIONE

Lunedì 17 giugno 2019, Bruno Blin, presidente di Renault Trucks ha consegnato a Thierry Philip, vicepresidente della Metropoli di Lione responsabile per l’ambiente, la salute e la qualità della vita nella città, le chiavi di un veicolo per la raccolta dei rifiuti domestici 100% elettrico. Questo D Wide Z.E. di preserie, primo della seconda generazione di camion elettrici di Renault Trucks, viene prodotto presso lo stabilimento di Blainville-Sur-Orne, in Normandia. Comincerà a essere utilizzato nella Metropoli di Lione a partire da giugno 2019.

 

Renault Trucks accompagna la Metropoli di Lione nell’impegno alla diversificazione energetica della sua flotta di veicoli per la raccolta di rifiuti domestici, fornendole un D Wide Z.E. di preserie da 26 tonnellate. Il camion a emissioni zero comincerà a essere utilizzato a partire da giugno 2019 nel comune di Meyzieu.

La raccolta rifiuti è un’applicazione per la quale la tecnologia elettrica costituisce una risposta adeguata. I cicli di utilizzo di questi veicoli sono caratterizzati da numerosi arresti e ripartenze (da 300 a 800 per giro di raccolta). Ne derivano un alto consumo di carburante e notevoli emissioni di polvere e particelle legate alla rapida usura dell’impianto frenante. Considerando che i veicoli elettrici utilizzano essenzialmente il motore per rallentare, i freni risultano di conseguenza meno sollecitati e le derivanti emissioni ridotte. Trattandosi, in effetti, di un camion Euro 6, le emissioni di particelle legate all’abrasione (usura di pneumatici e freni) sono maggiori rispetto a quelle legate alla combustione.

Il D Wide Z.E. di Renault Trucks da 26 tonnellate è dotato di un motore elettrico montato nell’interasse che funge da interfaccia fra il camion e il suo equipaggiamento. La carrozzeria è stata realizzata da Faun Environnement che ha abbinato all’interfaccia standard una pompa idraulica per alimentare gli impianti del veicolo di raccolta rifiuti. Faun Environnement ha lavorato all’ottimizzazione della carrozzeria e della sua massa al fine di compensare il peso delle batterie. Inoltre, ha apportato alcune modifiche al sistema idraulico per ridurre l’inquinamento acustico e ha lavorato all’insonorizzazione della zona posteriore per limitare il rumore provocato dalla caduta dei rifiuti nel cassone. Grazie a queste modifiche, è stato possibile ottenere una riduzione di 3 decibel.

Il camion per la raccolta dei rifiuti domestici 100% elettrico utilizzato dalla Metropoli di Lione è il primo veicolo preserie della gamma di camion elettrici Renault Trucks. È stato sviluppato in collaborazione con l’Agenzia francese per l’ambiente e la gestione dell’energia (ADEME). I camion elettrici Renault Trucks, la cui immissione in commercio è prevista per la fine del 2019, saranno prodotti nello stabilimento di Blainville-sur-Orne, nel dipartimento del Calvados.

Per Renault Trucks, l’elettromobilità è la risposta al problema della qualità dell’aria e dell’inquinamento aucustico nelle aree urbane e una delle risposte alle emissioni globali di CO2. Bruno Blin, presidente di Renault Trucks sottolinea: “La mobilità elettrica è il fulcro della strategia energetica che abbiamo messo in atto per rispondere alla normativa europea che punta a ridurre in maniera significativa le emissioni di CO2 dei veicoli di oltre 16 tonnellate* ”.

logo Officina Giannini

Officina Giannini Fosco & C. Snc
Via del Lavoro,1
51013 Chiesina Uzzanese (PISTOIA)
Cod.Fisc./P.IVA Reg.Impr. PT 01196210478 - REA PT 125916

ORARIO

Lun-Ven:
08:30-12-30
14:30-19:00

Sabato:
08:30-12:00

Domenica: Chiuso

Seguici sui Social

Mantieniti aggiornato anche tramite i nostri canali Social.


Codepoint Srl realizzazione siti internet professionali